Analisi tecnica VS analisi fondamentale nel Trading

Analisi tecnica VS analisi fondamentale nel Trading

Analisi tecnica VS analisi fondamentale nel Trading

di 18 luglio 2016 0 commenti

L’analisi tecnica e l’analisi fondamentale sono alla base delle due principali scuole di pensiero nei mercati finanziari. L’analisi tecnica guarda al movimento dei prezzi di un titolo e utilizza questi dati per prevedere i movimenti futuri dei prezzi. L’analisi fondamentale, d’altra parte, guarda i fattori economici, noto come fondamentali.

Entriamo nei dettagli di come questi due approcci diversi possono essere utilizzati insieme per analizzare titoli.

Le differenze tra le due analisi nel Trading online

Grafici e Bilancio

Al livello più fondamentale, un analista tecnico si avvicina un titolo dai grafici, mentre un analista fondamentale inizia con il bilancio. L’analisi tecnica è anche molto usata nel forex trading attraverso l’analisi dell’andamento di una valuta. Per capire come fare potete consultare questa ottima guida al forex trading che spiega l’analisi grafica applicata alle valute.

Osservando il bilancio, rendiconto finanziario e conto economico, un analista fondamentale cerca di determinare il valore di una società. In termini finanziari, l’analista tenta di misurare il valore intrinseco dell’azienda in esame. In questo approccio, le decisioni di investimento sono abbastanza facili da fare. Il principio è che se il prezzo delle azioni è al di sotto del loro valore intrinseco,allora è un buon investimento. Anche se questa è una semplificazione eccessiva (analisi fondamentale va oltre il semplice rendiconto finanziario).

Gli operatori tecnici, d’altra parte, credono che non ci sia alcun motivo per analizzare i fondamentali di una società, perché questi sono tutti contabilizzati nel prezzo del titolo. I tecnici ritengono che tutte le informazioni necessarie su un titolo possono essere trovate nei suoi grafici.

Orizzonte temporale

L’analisi fondamentale si pone con un approccio relativamente a lungo termine per analizzare il mercato rispetto alle analisi tecnica. Mentre l’analisi tecnica può essere utilizzata su un arco di tempo di settimane, giorni o minuti, l’analisi fondamentale guarda spesso dati per un certo numero di anni.

L’approccio temporale dell’utilizzo dell’analisi tecnica rispetto all’analisi fondamentale nel trading online è che per la seconda i dati economici e finanziari di un’azienda si riflettono sul valore delle sue azioni abbastanza lentamente. Si può richiedere molto tempo che il valore di una società si rifletta sul mercato. Questo tipo di investimento è chiamato value investing e si presuppone che il mercato a breve termine è sbagliato, ma che il prezzo di un titolo particolare, si correggerà nel lungo periodo. Questo “lungo periodo” può rappresentare un lasso di tempo anche di anni.

Inoltre, i numeri che un analista fondamentale necessita vengano rilasciati solamente in alcuni0 periodi di tempo. Il bilancio si depositata trimestralmente e le variazioni degli utili per azione non emergono su base giornaliera come il prezzo e le informazioni sul volume. Ricordate inoltre che i fondamentali sono le reali caratteristiche di un business.

Trading online Vs Investimento

I due approcci sono diversi non solo per una questione temporale di trading, ma soprattutto per una questione di obiettivi. In generale, l’analisi tecnica viene utilizzata per il trading online, mentre l’analisi fondamentale è usato soprattutto per fare un investimento. Gli investitori che acquistano beni credono possano aumentare di valore, mentre i trader che acquistano beni credono di poter vendere a qualcun altro ad un prezzo maggiore.

Un po’ di Critica

Alcuni critici vedono l’analisi tecnica come una forma di magia nera. Non bisogna essere sorpresi del fatto che mettono così in dubbio la validità della disciplina al punto da prendere in giro i suoi sostenitori. In realtà, l’analisi tecnica solo di recente ha iniziato a godere di una certa credibilità. Il cambiamento lo si vede nel fatto che ormai la maggior parte degli analisti sul lato fondamentale, per quasi tutte le principali intermediazioni, ora impiegano anche l’analisti tecnica.

Molte delle critiche all’analisi tecnica ha le sue radici nella teoria accademica – in particolare le ipotesi di mercato efficiente (EMH). Questa teoria dice che il prezzo di mercato è sempre quello giusto – tutte le informazioni commerciali passate sono già riflesse nel prezzo del titolo e, pertanto, qualsiasi analisi per trovare titoli sottovalutati è inutile.

Ci sono tre versioni di EMH.

Nel primo, chiamato efficienza forma debole , tutte le informazioni passate dei prezzi sono già incluse nel prezzo corrente. Secondo l’efficienza forma debole, con l’analisi tecnica non è possibile prevedere i movimenti futuri perché tutte le informazioni passate sono già state contabilizzate e, quindi, analizzando il prezzo del passato e i movimenti non fornirà alcun elemento per stabilire i suoi movimenti futuri.

Nel secondo, forte forma semi-efficienza , l’analisi fondamentale è di scarsa utilità nella ricerca di opportunità di investimento.

Il terzo è l’efficienza forma forte , in cui si afferma che tutte le informazioni sul mercato sono rappresentate nel prezzo di un’azione e né analisi fondamentale né analisi tecnica possono offrire agli investitori un contributo concreto.

Non c’è una risposta giusta. Ci sono argomenti validi su entrambi i lati e, quindi, tocca a voi fare i compiti a casa e di determinare la vostra filosofia.

Possono coesistere nel trading online?

Anche se l’analisi tecnica e analisi fondamentale sono viste da molti come poli opposti, molti operatori hanno avuto grande successo grazie alla combinazione delle due. Ad esempio, alcuni analisti fondamentali usano tecniche di analisi tecnica per capire il momento migliore per entrare in un titolo sottovalutato.

In alternativa, alcuni trader che utilizzano l’analisi tecnica potrebbero guardare i fondamentali per aggiungere forza ad un segnale tecnico. Ad esempio, se un segnale di vendita è dato attraverso modelli e gli indicatori tecnici, un operatore tecnico potrebbe rafforzare la propria decisione osservando alcuni dati chiave fondamentale.

Nessun commento

Inizia la discussione

Nessun commento ancora

Puoi essere il primo a commentare.

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato e nessun dato sarà condiviso con altri.