Archive

Le regole per essere un buon trader

’operare intraday, spesso, è sinonimo di frenesia, di continue operazioni, di schiere di trader davanti ad un monitor che soffrono e sono pronti a reagire con la velocità della luce a qualsiasi segnale del mercato. Spesso si sentono dire cifre

Leggi tutto

Money management la chiave del successo

In effetti questo fa parte del modo di pensare di ciascun essere umano: ciascuno di noi ha paura dell’insicurezza e cerca di standardizzare tutto ciò che causa ansia e preoccupazione pensando che si possano ottenere profitti stabili ripetendo una serie

Leggi tutto

Cosa ci vuole per diventare investitore autonomo

Spesso, durante i corsi o sui libri che trattano di trading, si cerca di rispondere alla domanda: che qualità ci vogliono per diventare un investitore autonomo? Solitamente si tende a dire che chiunque può investire il proprio denaro autonomamente, che

Leggi tutto

Operare molto = operare male

L’operare intraday, spesso, è sinonimo di frenesia, di continue operazioni, di schiere di trader davanti ad un monitor che soffrono e sono pronti a reagire con la velocità della luce a qualsiasi segnale del mercato. Spesso si sentono dire cifre

Leggi tutto

Perché investire i propri soldi autonomamente

Questa è una delle domande che mi è stata posta con maggiore insistenza da tutti coloro che, leggendo TradingReale, si sono avvicinati incuriosendosi al mondo del trading. Innanzitutto, chi meglio di ciascuno di noi può avere un occhio di riguardo

Leggi tutto